NON È VERO MA CI CREDO | 12 MARZO ORE 21.00 TEATRO COMUNALE DI LONIGO

SABATO 12 MARZO ORE 21.00
TEATRO COMUNALE DI LONIGO
Prosa
ENZO DECARO
NON È VERO MA CI CREDO
di Peppino De Filippo regia di Leo Muscato

«Una tragedia tutta da ridere» ha definito Non è vero ma ci credo il regista Leo Muscato che con questo spettacolo debuttò nella compagnia di Luigi De Filippo. Il protagonista, l’avarissimo imprenditore Gervasio Savastano, vive nel perenne incubo di essere vittima della iettatura. Vede segni funesti ovunque. La moglie e la figlia sono sull’orlo di una crisi di nervi e i dipendenti stanchi di tollerare le sue ossessioni. Dopo aver licenziato il dipendente Malvurio solo perché è convinto porti sfortuna, si presenterà sulla porta dell’ufficio, in cerca di lavoro, il giovane Savastano, con una qualità unica sul suo “curriculum”: la gobba. Gli eventi paradossali ed esilaranti che ne seguiranno metteranno a nudo la credulità del povero commendator Savastano. Ambientata da Peppino De Filippo nella Napoli degli anni Trenta, Leo Muscato sposta la scena nella Napoli degli anni Ottanta, tra Mario Merola, Pino Daniele e Maradona.

In base alla normativa vigente l’accesso a teatro è consentito soltanto ai possessori di “Green Pass rafforzato”. Per maggiori informazioni: www.dgc.gov.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *