BALLANTINI&PETROLINI | 26 FEBBRAIO ORE 21.00 TEATRO MATTARELLO DI ARZIGNANO

SABATO 26 FEBBRAIO ORE 21.00
TEATRO MATTARELLO DI ARZIGNANO
Prosa
DARIO BALLANTINI
BALLANTINI & PETROLINI
di Dario Ballantini
dalle opere di Ettore Petrolini
regia Massimo Licinio

Un brillantissimo Dario Ballantini si trasforma nei personaggi più celebri creati dal genio di Ettore Petrolini: Gigi “Il Bullo”, Salamini, la Sonnambula, Amleto, Nerone, Fortunello e Gastone. Un campione del trasformismo che di Petrolini è il degno erede.

Con la sua maniacale ostinazione per il totale camuffamento, resa celebre dalle esilaranti interviste per il programma televisivo “Striscia la notizia”, un sorprendente Dario Ballantini fa rivivere sette personaggi
creati dal genio di Petrolini: Gigi “Il Bullo”, Salamini, la Sonnambula, Amleto, Nerone, Fortunello e Gastone. Tra un personaggio e l’altro, Ballantini si trucca a vista, utilizzando un camerino aperto. Così sembra di rivedere in scena Ettore Petrolini, nato e vissuto a Roma tra Ottocento e Novecento, e considerato
il precursore della comicità italiana, con la sua versatile creazione di personaggi, corredata da trucchi rudimentali. Il “trasformista” Ballantini ne è un degno erede. Il suo lavoro di ricerca di trucchi e costumi è allo stesso tempo un omaggio e una reinvenzione. Il commento musicale affidato al virtuoso fisarmonicista
Marcello Fiorini, accompagna gli indimenticabili successi petroliniani, come il celebre Gastone.