Danza al Ridotto

Compagnia Arearea

Le Quattro Stagioni
From Summer to Autumn

coreografia Marta Bevilacqua, Roberto Cocconi
assistenti alla coreografia Valentina Saggin, Luca Zampar
danzatori Luisa Amprimo, Marta Bevilacqua, Luca Campanella, Roberto Cocconi, Angelica Margherita, Daniele Palmeri, Marco Pericoli, Andrea Rizzo, Valentina Saggin, Anna Savanelli, Luca Zampar
musica The Four Season, riscrittura di Max Richter

Ci sono opere che nascono quasi all’insaputa di noi stessi, nascono come papaveri spontanei tra le rovine o sul ciglio di una strada. E che gioia per l’occhio attento del passante!
Con quella spontaneità, e per stimolare lo spettatore a quella qualità dello sguardo, ci avviciniamo a Le Quattro Stagioni di Vivaldi. Marta Bevilacqua e Roberto Cocconi firmano due stagioni ciascuno, rispettivamente Estate-Inverno e Primavera-Autunno, e guidano il numeroso gruppo in un perpetuo andirivieni di concentrati d’energia, slanci improvvisi, urla silenziose, smarrimenti, perdite di senso ed impennate continue.
Nella danza si rinnova l’incanto di una composizione musicale sublime in cui gli interpreti si avventurano, in una mescolanza espressiva aperta alla sorpresa del divenire.