Prosa

Francesca Inaudi, Giuseppe Zeno, Fabio Ferrari

La vedova scaltra

una commedia di C. Goldoni
con Francesca Inaudi, Giuseppe Zeno, Fabio Ferrari
con Riccardo Bocci, Alessandra Cosimato, Claudia Ferri, Andrea Coppone, Matteo Guma, Massimiliano Giovanetti
e con Renato Cortesi
regia Gianluca Guidi

“In una locanda della città più affascinante del mondo, Venezia, quattro pretendenti di nazionalità diversa sono affascinati dalla bella vedova de’ Bisognosi. Rosaura Lombardi è una donna moderna. Sa ribellarsi al padre e per sé “sceglie di scegliere” il suo uomo. La meta/menzogna che adopera per prendere una decisione è rappresentativa di un estro che appartiene ad esseri superiori quali sono, in realtà , le donne. Per seguire il suo scopo, mette a nudo le debolezze del genere maschile, fino a metterle quasi in ridicolo. Complici la “sua” Venezia, il Carnevale, e, di nuovo, la sua “modernità”, Rosaura nasconde il suo volto dietro ad una maschera. Per certi versi mi verrebbe voglia di chiamarla “Braveheart”. Una William Wallace della Serenissima.” Gianluca Guidi