Fuori abbonamento

Mario Perrotta

Un bés, Antonio Ligabue

uno spettacolo di Mario Perrotta
collaborazione alla regia Paola Roscioli
collaborazione alla ricerca Riccardo Palterini

Premio UBU 2013 come Miglior attore protagonista
Premio HYSTRIO-TWISTER 2014 come miglior spettacolo dell’anno a giudizio del pubblico
Premio UBU 2015 come miglior progetto artistico e organizzativo per l’intero Progetto Ligabue
PREMIO DELLA CRITICA/Associazione Nazionale Critici di Teatro 2015 per l’intero Progetto Ligabue

Uno spettacolo dedicato alla figura di Antonio Ligabue e al suo rapporto con i luoghi che segnarono la sua esistenza e la sua creazione artistica: la Svizzera, il territorio di Gualtieri e le sponde reggiane e mantovane del fiume Po, dove produsse gran parte delle sue opere. Un’indagine che approfondisce anche il rapporto di una comunità con lo “scemo del paese”, da tutti temuto ed emarginato, che mette a rischio gli equilibri di chi osserva, provocando una nuova visione delle cose, che costringe a porsi la domanda: chi è il pazzo? Una riflessione sulla solitudine dell’uomo Ligabue e sulla lacerazione di un’anima consapevole di essere artista e al contempo rifiuto della società.