Giovanni Angeleri 
Orchestra delle Venezie

Vincitore del Premio Paganini nel 1997, il padovano Giovanni Angeleri ha iniziato giovanissimo la sua carriera concertistica, interpretando in tutto il mondo i massimi capolavori del repertorio per violino. Ha avuto più volte il privilegio di suonare famosi violini storici, tra cui il mitico “Cannone” appartenuto a Paganini. Nel 1998 ha fondato l’Orchestra delle Venezie con la quale, nella duplice veste di solista e direttore, ha inciso le più importanti opere per violino e orchestra di Paganini, Sarasate, Wieniawski, Bazzini e Ciaikovskij. Nel concerto al Teatro Comunale, Angeleri e la sua orchestra eseguiranno le splendide Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi e di Niccolò Paganini la versione originale per violino, archi e arpa de I palpiti e le variazioni suI carnevale di Venezia.