Giulia Michelini, Paola Minaccioni, Caterina Guzzanti
Due Partite
di Cristina Comencini
regia di Paola Rota
Questa commedia ha segnato l’esordio drammaturgico di Cristina Comencini. Racconta di due gruppi di donne (quattro mamme e le loro quattro figlie) in due momenti storici diversi: gli anni ’60 e i nostri tempi. I desideri, la vita, i figli, le difficoltà, i rapporti con gli uomini, con il lavoro e la famiglia sono raccontati con una leggerezza che nasconde un malessere di fondo che si trasmette dalle mamme “angeli del focolare” dei “favolosi” anni ’60 alle figlie “in carriera” dei nostri giorni. Lo spettacolo, che alterna momenti di comicità a momenti di vera e propria commozione, scava nel sentimento di maternità, nel ruolo di madre, così na- turale e scontato in passato e così difficile da affrontare oggi, e del mutamento del ruolo delle donne.