Prosa

Teatro Stabile Del Veneto

SAVANA PADANA

dal romanzo di Matteo Righetto
adattamento Stefano Scandaletti
con Riccardo Gamba, Pietro Quadrino, Davide Sportelli, Francesco Wolf
regia Stefano Scandaletti
movimenti di scena Davide Sportelli
soundesign Lorenzo Danesin

“Savana Padana” è una storia di confini: quello tra i capannoni e i campi di mais, quello tra gli italiani e gli stranieri più o meno integrati, quello tra la ricchezza economica e la povertà culturale. In queste frizioni lo scrittore Matteo Righetto cerca la polpa per il proprio romanzo, che è un racconto fortemente contemporaneo e sanguigno, un noir dai tratti grotteschi. La versione teatrale, adattata e diretta da Stefano Scandaletti, offre una rilettura del testo tragicomica dal sapore pulp che descrive una sorta di far west in salsa padana. La parabola è raccontata dalla voce di quattro attori capaci di evocare personaggi e situazioni con una carica di energia ed un talento mimetico davvero sorprendenti. Un come piccolo esperimento teatrale accolto da un inarrestabile consenso da parte di pubblico e critica.