Prosa

Teatro dell’Elfo

L’IMPORTANZA DI CHIAMARSI ERNESTO

di Oscar Wilde
con Ida Marinelli, Elena Russo Arman, Giuseppe Lanino, Riccardo Buffonini, Luca Toracca, Cinzia Spanò, Camilla Violante Scheller, Nicola Stravalaci
regia, scene e costumi Ferdinando Bruni e Francesco Frongia

Uno spettacolo vivace, arguto, colorato di abiti scozzesi dai colori accessi e dai look azzeccati nonostante gli abbinamenti insoliti. Cast straordinario, divertimento e leggerezza stanno ad ogni angolo, così come anche la genialità di Oscar Wilde con le sue frasi provocatorie, ciniche e non convenzionali. Non mancano i momenti corali, i nascondigli alla Pantera Rosa, le poltrone a palla girevoli, i giochi di seduzione, i desideri, le canzoni per farsi perdonare… Wilde inventa un linguaggio inedito che pone le basi dell’umorismo queer, un umorismo che, attraverso l’epoca d’oro della commedia hollywoodiana, è arrivato fino a noi, anche attraverso popolari serie televisive, senza perdere in freschezza e causticità.